De Luca: “Sostegno alle famiglie”

di Federica Celentano.

Crescono i contagi ad Afragola e Casoria dove anche il Sindaco è in quarantena.

Sono 1.945 i contagiati in Campania. 193 i positivi registrati oggi nei vari ospedali della regione autorizzati ad eseguire i tamponi a fronte dei 1.232 controlli effettuati.

Il Presidente della Regione De Luca ha chiesto ai direttori generali delle Asl di disporre ulteriori controlli presso le RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali) così da prevenire il contagio sia tra gli operatori sia tra gli ospiti delle strutture.

La Coldiretti lancia un allarme in riferimento alla crisi economica che sta coinvolgendo il sud. In Campania quasi il 9% della popolazione ha bisogno di aiuti per poter mangiare. “Con le misure restrittive per contenere il contagio e la perdita di opportunità di lavoro, anche occasionale, si aggrava la situazione e aumenta il numero di persone costrette a chiedere aiuto per il cibo con la distribuzione di pacchi alimentari o nelle mense”.  A tal proposito il Dpcm del 28/03/20 ha predisposto 400 milioni dai fondi della Protezione civile destinati a distribuire buoni spesa per chi ne ha bisogno.

Il Presidente De Luca, in una dichiarazione ufficiale, ha ritenuto “indispensabile aggiungere da subito misure di sostegno alle famiglie, di aiuto a singoli cittadini in difficoltà, e a quei settori su cui il prolungarsi della crisi pesa in maniera drammatica”.  La Regione Campania, a tale scopo, intende “definire una piattaforma, un programma di aiuti da sottoporre da subito, entro martedì, al Governo nazionale. In alcuni casi si tratta davvero di garantire il pane alla povera gente”. I temi che il Presidente approfondisce sono:

1) Quali misure di sostegno al reddito di carattere nazionale e universale assumere. E, più propriamente in relazione alla Campania, come tutelare chi lavora nel grande mondo della “economia sommersa”, che rischia di non essere garantito dagli ammortizzatori sociali.
2) Come sostenere il mondo del commercio, dell’artigianato, delle piccole imprese, a cominciare da scadenze come quelle per i fitti, e oltre le misure nazionali già adottate.
3) Quali misure definire per il credito a piccole e medie attività economiche anche con fondi di garanzia.
4) Quali misure specifiche per le filiere agricole e per le attività turistico alberghiere.5) Quali misure per gli operatori di imprese culturali, teatrali, cinematografiche.

Nel rapporto con le famiglie e le aree di povertà dovrà essere decisivo il ruolo dei Piani Sociali di Zona, cui si sollecitano con particolare forza proposte operative.
-Si dà mandato ai responsabili della Programmazione Unitaria di definire proposte operative innovative per la gestione rapida dei fondi europei e per l’utilizzo immediato delle risorse contenute nel Piano per il Sud e nel Piano per la Campania.
– Si dà mandato agli assessorati al Bilancio e allo Sviluppo di individuare ogni iniziativa possibile per la sburocratizzazione radicale di ogni iter amministrativo e per fare arrivare da subito, le risorse ai soggetti beneficiari. Non sono consentiti tempi lunghi. Ognuno ci aiuti a individuare e a tagliare nodi burocratici persistenti.
– Si dà mandato agli uffici finanziari di fare uno sforzo per individuare, nelle pieghe del bilancio, tutte le risorse liberabili, fino all’ultimo euro, per impegnarle in tempi immediati.

Cresce il numero dei contagi a Casoria: 27 (1 deceduto e 2 ricoverati in ospedale) sono quelli attualmente positivi al Covid-19, tra cui un membro dell’amministrazione comunale. “Questo comporta che da oggi in poi resterò in isolamento domiciliare” dichiara il Sindaco Raffaele Bene, “sto bene, non ho sintomi. Continuerò a lavorare da casa. Questa scelta è dettata da questioni di opportunità”. Il sindaco chiarisce che molti di questi contagi appartengono ad uno stesso nucleo familiare e che il drastico aumento è dovuto al ritardo degli esiti dei tamponi effettuati nei giorni scorsi. Cresce anche il numero dei contagi ad Afragola arrivando a 29.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *